Maxi concorso per assumere 145 nuovi agenti di Polizia Locale. Bando e requisiti

Genova, indetto un maxi concorso per coprire buchi nell’organico della polizia municipale.

Il bando per il maxi concorso è stato pubblicato negli scorsi giorni. L’assessore al personale Giorgio Viale esprime l’esigenza di impiegare il minor tempo posttibile: “Sicuramente le assunzioni prima di fine anno, se ci riusciamo a ottobre”. Questo quanto si legge su Il Secolo XIX.

Si tratta di un bando per 145 agenti di polizia locale-categoria C. Un numero alto, ma non ci sarà un forte incremento dell’organico del corpo diretto da Gianluca Giurato.

A fine anno infatti scadono i contratti dei vigili assunti a tempo determinato per effetto del Decreto Genova. In servizio, spiega il quotidiano, ce ne sono ancora 112, ed entro pochi mesi cesseranno l’attività. Inoltre, tra quota 100 e pensionamenti, le uscite negli ultimi tempi sono state importanti.

Come partecipare al maxi concorso, la domanda

Le domande di partecipazione alla selezione per entrare nel Corpo della Polizia Municipale di Genova, e il versamento della tassa di iscrizione di 10 euro al concorso, devono essere compilate e inviate esclusivamente per via telematica collegandosi alla pagina web indicata nel sito internet del Comune di Genova.

Le domande devono essere inoltrate entro e non oltre le ore 12 del giorno 09 settembre 2020. Il consiglio del Comune è quello di inviare la domanda con largo anticipo rispetto al termine per evitare sovraccarichi della rete.

Lo scorso 1 agosto era stato pubblicato un altro bando, questa volta per l’assunzione di 38 funzionari di polizia Locale: “Ogni promessa è debito”, ha spiegato ancora l’assessore comunale al Personale, Giorgio Viale.

I requisiti previsti

L’assunzione è riservata ad agenti di categoria C.

Tra i requisiti richiesti, ci sono anche specifiche fisiche tra cui “acutezza visiva uguale o superiore a complessivi 16/10, con almeno 7/10 nell’occhio peggiore, normalità del senso cromatico, luminoso e del campo visivo, funzione uditiva normale, senza ausilio di protesi, con percezione voce conversazione a non meno di 8 metri, con non meno di 2 metri per l’orecchio peggiore”.

QUI PER CONSULTARE IL CONCORSO

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate