Italiano muore dopo l’arresto in Germania: i primi esiti delle verifiche

Un italiano di 37 anni è morto a Dresda domenica notte dopo che la polizia lo aveva preso in custodia. Il sito tag24.de parla dei risultati risultati dell’autopsia effettuata nelle scorse ore.

“L’autopsia preliminare del corpo di domenica ora ha mostrato che non ci sono prove di morte per negligenza di terzi” scrive il sito tedesco.

Al momento quindi non dovrebbero risultare segni di asfissia del defunto o uso della forza contro la testa o il collo.

“Resta il sospetto – spiega il sito – che il consumo di sostanze intossicanti come alcol o droghe sia stata la causa della morte dell’uomo”.

Tuttavia, occorre attendere la relazione della sezione finale e i risultati tossicologici. Tra le altre cose, vengono determinati il ​​contenuto di alcol nel sangue, il tipo e il principio attivo, nonché la quantità di stupefacenti che potrebbero essere stati consumati che potrebbero aver causato un infarto.

Nessuna inchiesta contro agenti di polizia

Poiché al momento non è possibile determinare influenza terza come causa della morte, al momento non sono aperte indagini contro gli agenti di polizia che hanno preso in custodia l’uomo.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate