Brucia 78 punti sulla patente in un colpo solo (e 1300 euro di multa)

Ben 13 sanzioni, per un totale di 1.299 euro, e la decurtazione di ben 78 punti sulla patente, sono state elevate ad un centauro.

A comminare la sanzione è la polizia stradale di Pistoia, per violazione dell’obbligo di fermarsi all’alt, sorpasso in curva, velocità pericolosa, superamento della striscia continua e sorpasso dell’intersezione.

E’ accaduto nel fine settimana durante i servizi di vigilanza sulle strade statali 64 e e 12, che da Pistoia portano verso la montagna e da lì verso le province di Bologna e Modena.

Il motociclista era stato notato dal personale della polizia per aver precedentemente effettuato un sorpasso nonostante la striscia continua, invadendo quindi la carreggiata opposta, e non si era fermato all’alt facendo anche un gesto di sprezzo con il braccio alzato, riuscendo anche a fuggire all’inseguimento della pattuglia.

Successivamente il motociclista è stato identificato, denunciato, multato e ovviamente gli è stata ritirata la patente.