“Cercava in ogni auto il suo padrone”

Il cagnolino, senza microchip, è stato portato nel canile di Pisticci

Ancora, purtroppo, uno storia di abbandono di animali durante l’estate. A raccontare l’episodio un poliziotto di Policoro appartenente alla stradale che su Facebook ha descritto l’accaduto.

La storia parte sulla pagina della Questura di Matera. Si tratta di un cane individuato nei pressi di Metaponto, sulla SS 106.

Il suo salvatore, che gli ha tenuto compagnia e lo ha accudito e rifocillato a dovere, ha poi chiamato il veterinario delle ASL. Ora il cucciolo si trova presso il canile di Pisticci, pronto per trovare una nuova famiglia, speriamo più onesta, corretta e di cuore rispetto alla precedente.

“Non esiste un motivo per abbandonare il tuo amico a 4 zampe”

In ogni auto che passava cercava di scorgere all’interno il volto di colui che lo aveva poco prima abbandonato.
A fornire le prime cure, a questo incrocio di labrador, è stato Angelantonio, un poliziotto della Stradale di Policoro.
Lo ha trovato nei pressi di Metaponto, sulla SS 106.
Angelantonio gli ha dato subito da bere e poi ha chiamato il veterinario delle ASL.
Ora il cucciolo, che non ha il microchip, si trova presso il canile di Pisticci, pronto per trovare una nuova famiglia.
Non esiste un motivo per abbandonare il tuo amico a 4 zampe!
Se non puoi portarlo con te in vacanza, portalo in una delle tante pensioni per animali.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate