Rapina una donna in chiesa e poi scappa: preso da sottufficiale della Marina Militare

Manduria – Un 44enne già noto alle forze dell’ordine per i numerosi precedenti sul genere, la scorsa sera si è appostato all’interno della chiesa di Santa Maria di Costantinopoli, nella centrale Via XX Settembre di Manduria (Ta), ha aspettato la fine della funzione religiosa, e quando erano rimaste pochissime persone, si è avvicinato ad una donna e le ha puntato contro un cacciavite, intimandole di consegnargli il portafogli.

Prima ancora che la malcapitata potesse rendersi conto di quello che le stava accadendo, il rapinatore la afferrava con forza per un braccio scaraventandola a terra, impossessandosi di tutta la borsetta e uscendo di corsa.

Per fortuna proprio in quel momento, da quelle parti passava un Sottufficiale della Marina Militare che attirato dalle grida ha inseguito e bloccato il rapinatore con ancora la refurtiva. Poco dopo, l’arrivo dei Carabinieri-