Poliziotti e pompieri feriti durante il servizio costretti a pagarsi il ticket: via alla delibera per l’esenzione

La Regione Piemonte ha approvato la delibera per l’esenzione dal 2020 del ticket sanitario agli appartenenti delle forze dell’ordine, dei vigili del fuoco e delle forze armate rimasti feriti in servizio.

Lo annuncia, in una nota, il segretario generale provinciale del Sindacato Italiano Appartenenti Polizia (Siap), Pietro Di Lorenzo.

“Dal 2020 non saremo più costretti a pagarci le spese per le cure sanitarie correlate agli incidenti occorsi in servizio. Una giornata storica, quella di oggi”, sottolinea Pietro Di Lorenzo.

“Da anni ci battiamo per superare un’assurda norma nazionale – sottolinea – per cui gli operatori in divisa, che rischiano quotidianamente la propria incolumità per la sicurezza del territorio, devono pagarsi il ticket per le spese sanitarie successive agli infortuni di servizio perché non godono della copertura assicurativa Inail a differenza degli altri lavoratori considerati esenti”, conclude il segretario Siap.