A bordo di un treno tenta di accoltellare i poliziotti

Un uomo di 47 anni, già pregiudicato è stato arrestato nelle scorse ore a Roma Tiburtina dagli agenti della Polizia Ferroviaria.

Le accuse nei suoi confronti sono violenza e minacce aggravate e possesso di oggetti atti ad offendere.

Nello specifico, gli agenti sono intervenuti su richiesta del capotreno per la presenza di una persona che stava dando problemi, in particolare ad alcuni passeggeri. Non solo, poco dopo anche al personale del treno.

Dalla descrizione fornita dal capotreno, i poliziotti hanno individuato immediatamente un uomo, italiano, che nel momento del controllo si è dimostrato subito ostile.

Durante l’intervento il 47enne ha estratto un taglierino tentando di colpire più volte gli agenti che, solo grazie alla prontezza dei riflessi, sono riusciti ad evitare i colpi.

Disarmato e bloccato, è stato accompagnato negli uffici di polizia

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate