Mascherine obbligatorie 24 ore su 24 anche all’aperto: la città che ha deciso di difendersi dall’impennata di covid

Mascherine obbligatorie anche all’aperto 24 ore su 24 a Sassari.

Mascherine obbligatorie, lo ha deciso il vicesindaco Gianfranco Meazza con un’ordinanza che sarà in vigore fino al 7 settembre, a seguito dell’impennata dei casi nel nord della Sardegna.

La prescrizione, spiega il quotidiano Leggo, riguarda gli “spazi di pertinenza dei luoghi e locali aperti al pubblico nonché negli spazi pubblici laddove sia più agevole il formarsi di assembramenti”.

La provincia di Sassari confina con quella di Olbia-Tempio, dove ci sono tutti i locali notturni e le discoteche della Costa Smeralda al centro dell’attenzione per i tanti casi di covid registrati ad agosto.

Non è escluso che un’ordinanza simile possa essere adottata anche da altri comuni in Italia, visto il costante aumento dei casi di positività da rientro dalle vacanze.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate