San Lorenzo, picchia poliziotto poi si spoglia e urla: “tanto il giudice non mi farà nulla”

E’ successo tutto lo scorso Lunedì 10 Agosto a San Lorenzo, nella serata

Roma – Un uomo di 36 anni è stato arrestato con accuse di minaccia, violenza, lesioni, resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo è stato fermato dagli agenti della polizia, intervenuti con uno spray urticante. Il fermato si era spogliato urlando, secondo quanto riporta RomaToday: “Il giudice tanto domani non mi farà nulla e io sarò fuori ad aspettarvi”.

Polizia giunta sul posto in seguito ad una segnalazione per un lancio di bottiglie in strada, l’uomo si è scagliato sugli agenti cercando di colpirne uno con un calcio.

Poi le urla e le minacce: “M…, ti ammazzo con le mie mani. Ti faccio fuori”. Dopo una breve fuga, fallita, un poliziotto è stato costretto a rivolgersi all’ospedale Umberto I con 10 giorni di prognosi per contusioni varie.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate