Coronavirus, malato viaggia da Reggio Emilia a Cagliari: 40 persone in quarantena

40 persone sono finite in quarantena nel cagliaritano, dopo essere entrate in contatto con un uomo di 60 anni risultato positivo al Covid-19, arrivato da Reggio Emilia. L’uomo, ospite di un hotel in provincia di Cagliari, è ora ricoverato all’ospedale Santissima Trinità. La notizia è stata confermata dal direttore del nosocomio, Sergio Marracini.

Il sessantenne si è recato in Sardegna per motivi di lavoro: dopo poche ore, ha accusato sintomi riconducibili al Coronavirus. Ha quindi informato i medici, che l’hanno quindi sottoposto a tampone. L’uomo è stato ricoverato per tenere tenere sotto controllo il suo quadro clinico. Successivamente, le autorità sanitarie hanno  deciso di monitorare e tenere isolate in quarantena tutte le persone che ha incontrato negli ultimi giorni.