Lutto nella Guardia di Finanza: suicida Brigadiere Capo di 52 anni

19° suicidio nelle Forze dell’Ordine nel 2020. David Sorbelli, 52enne Brigadiere Capo delle Fiamme Gialle di Vetralla, si è tolto la vita nella caserma di Firenze, dove lavorava nel reparto Squadra Servizi Generali di Caserma.

Stando alle prime indiscrezioni, il finanziere si sarebbe ucciso con un colpo di pistola.
Il 52enne lascia la moglie e un figlio che vivevano con lui in Toscana.

Tanti i messaggi di cordoglio da parte di familiari, colleghi  sul profilo Facebook di Sorbelli .

“Buon viaggio amico mio, qualunque sia la destinazione, il tuo gesto, estremo e non privo di significati, che ti sei portato via, si porta via anche un pezzo del mio cuore” scrive un amico.