Pippo Basile se n’è andato: lutto per la Polizia di Stato

Lutto tra le fila della Polizia di Stato, se ne è andato Pippo Basile.

Pippo Basile era un agente della Digos e sindacalista del Siulp, che si trovava a combattere da diverso tempo con una malattia.

“Una brutta notizia appena arrivata. L’amico Pippo BASILE, quadro storico del SIULP Catanese, non è più con noi.
Ci ha lasciato dopo una lunga settimana di ricovero in terapia intensiva. Il Siulp palermitano si stringe in un abbraccio ideale agli amici di Catania ed ai parenti del caro amico Pippo.”

E’ il sindacato Siulp a ricordare Pippo Basile ed annunciare la sua scomparsa.

Quello di Pippo è stato un “percorso fatto di tante lotte per difendere i diritti degli uomini e delle donne della Polizia di Stato. Caro Pippo – scrivono ancora i sindacalisti – sei stato per tutti un faro, una guida attenta sempre pronta a dare il massimo. Resterai sempre nei nostri cuori”.

Attorno alla Polizia di Stato si è unita la società civile, colleghi, amici e conoscenti.

“Pippo hai portato la tua sofferenza con dignità e mettendo noi che abbiamo l’onore di essere stati tuoi amici di non sentirci a disagio e ti ho ammirato per questo e per lo spessore umano e sindacale che non è stato intaccato dai tuoi problemi di salute”. Lo ha iscritto Ignazio Mannella.

LEGGI ANCHE: Lorenzo Facibeni se n’è andato: i colleghi si erano mobilitati per lui. Lutto nei Vigili del Fuoco