A 11 anni guida la Mercedes-Benz di famiglia fino all’ospedale e salva la nonna malata

Ha notato che la nonna stava avendo un calo di zuccheri e che stava per svenire, così è saltato a bordo della Mercedes-Benz di famiglia e ha guidato fino all’ospedale salvandole la vita. E’ diventato un vero e proprio eroe per la sua famiglia PJ Brewer-Laye, che a soli 11 anni si è reso protagonista di una vicenda che è finita immediatamente sulla stampa locale. Martedì scorso, infatti, la nonna Angela stava camminando per le strade di Indianapolis, negli Stati Uniti, quando ha cominciato a tremare e le si è offuscata la vista. “Mio nipote ha visto che c’era qualcosa che non andava, ha capito che stavo per svenire ed è entrato in azione”, ha raccontato la donna 13WTHR. Prima ancora che potesse realizzarlo, si è ritrovata seduta nella sua macchina dal lato del passeggero e con il bambino alla guida.

“Mi ero appoggiata ad un segnale di stop per strada quando ho visto improvvisamente la mia macchina venirmi incontro e c’era PJ al posto del conducente. E’ stato mio marito ad insegnargli a guidare, ogni tanto gli faceva spostare l’auto mentre era in cortile, ma mai per strada o da solo. Eppure, mi ha sorpreso: guidava come un esperto”, ha aggiunto Angela, la quale ha continuato dicendo quanto fosse grata che PJ fosse così pieno di risorse da essere presente nel momento del bisogno. “E’ un ragazzino davvero speciale”, ha detto. Pj ha compiuto 12 anni mercoledì, quindi sua nonna lo ha premiato con un regalo di compleanno anticipato per il suo coraggio portandolo fuori a mangiare le chele di granchio, il suo piatto preferito.

 

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate