Agente della Polizia Locale si suicida in auto

Un agente della Polizia Locale di Napoli si è suicidato: aveva appena 30anni.

Napoli – Il ragazzo era in servizio presso il comando di San Giorgio a Cremano. A trovare corpo è stato un passante che ha immediatamente allertato i soccorsi. Purtroppo era troppo tardi per salvare la vita al 30enne.

Il corpo dell’agente è stato trovato all’interno della sua autovettura.

Sono ora in corso le indagini sulle ultime ore di vita dell’agente per tentare di ricostruire le motivazioni del gesto.

Colpisce la giovanissima età.

Appena qualche giorno fa, un coetaneo in servizio nell’Arma dei Carabinieri, aveva deciso di togliersi la vita. Prestava servizio a Licata, vicino Trapani e avrebbe compiuto 30anni a breve.

Nella giornata di ieri, la notizia del suicidio di un appartenente alla Polizia Penitenziaria, in servizio presso il carcere di Padova.

Con il caso di oggi, le vittime dei suicidi, nell’anno 2020, salgono a 21.

 

LEGGI ANCHE: Poliziotto si spara con l’arma d’ordinanza. Si tratta del ventesimo caso da inizio anno
LEGGI ANCHE: Tragedia tra le forze dell’ordine, due militari si sparano con l’arma di servizio

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate