Folgorata mentre fa la doccia: Francesca perde la vita a 27 anni

Ha perso la vita a causa di una scarica elettrica mentre faceva la doccia.

Vittima della tragedia sotto la doccia una ragazza di Poderia, frazione del comune di Celle di Bulgheria. La vittima aveva appena 27 anni.

Lei si chiamava Francesca Maione. Era rientrata poco prima, un saluto ai genitori e poi la doccia quando, appena qualche minuto dopo si verifica un black out.

A correre immediatamente in bagno, verso la doccia, sono i genitori. Il corpo della figlia era riverso box.

Immediata la telefonata ai soccorsi. Sul posto vigili del fuoco del distaccamento di policastro eil 118.

La casa è stata immediatamente messa in sicurezza.

I pompieri hanno avuto un lungo lavoro da fare, il bagno di casa era pieno di acqua ed è stato necessario lavorare senza corrente per recuperare il corpo della giovane.

Per la povera Francesca Maione però, nulla da fare.

Una volta giunti sul posto i sanitari, Francesca infatti era già senza vita.

Fatale le è stata la scarica elettrica che si è improvvisamente sprigionata mentre Francesca era sotto la doccia.

Adesso sarà da capire l’accaduto e ricostruirlo. L’ipotesi più probabile è una scarica elettrica arrivata dal braccetto della doccia. Da capire cosa abbia fatto da conduttore.

Ad occuparsi delle indagini saranno carabinieri della compagnia di Sapri guidati dal capitano Matteo Calcagnile.

LEGGI ANCHE: Si addormenta con le cuffiette del cellulare: muore folgorato
LEGGI ANCHE: Eleonora seviziata e uccisa dal marito: ora lui è ai domiciliari